venerdì , gennaio 20 2017
zh-hansrupt-ptjaitidfresendear
Home / VOCAMERICA

VOCAMERICA

VocamericaActsFeature

Cos’è VOCAMERICA?

VOCAMERICA è il nome del concerto, e deriva dal fatto che i due VOCALOID principali che si esibiranno sono progettati per l’inglese (con accento americano). Oltre a ciò, tutti i sintetizzatori che si esibiranno in questo concerto (e nelle edizioni future) saranno comunque inglesi/occidentali, non ci saranno software con licenza giapponese o asiatica; ma ciò non escluderà la possibilità di far cantare canzoni in giapponese, dato che parte della tecnologia che il team di VOCAMERICA spera di poter utilizzare include il bilinguismo. Attualmente non ci sono biglietti in vendita, la prima edizione dell’evento sarà gratuita per tutti coloro che andranno al NekoCon 2016 (quindi per chi ha il biglietto della fiera).

I VOCALOID e gli altri sintetizzatori che si esibiranno alla prima edizione di VOCAMERICA sono:

VOCAMERICA-Acts DEX (Main Act)

DAINA (Main Act)

MAIKA (Supporting Act)

Aiko Kikyuune (Supporting Act)

Namida (Supporting Act)

RUBY (Supporting Act)

Nelle prossime edizioni si esibiranno anche questi VOCALOID, sbloccati dalla campagna del Kickstarter:

AVANNA

OLIVER

YOHIOloid

SONiKA

BIG AL

Tonio

Prima

Al momento, la setlist del concerto consiste in dieci canzoni originali composte da producer VOCALOID americani o europei. Sono tutte canzoni che non sono mai state eseguite in un concerto, quindi sarà un’esperienza unica per gli spettatori. Giusto per fare qualche nome, ecco alcuni dei grandi talenti con cui sta lavorando il team di VOCAMERICA:

EmpathP

Crusher-P

nostraightanswer (AKA Kenji-B)

CircusP

CYO Style

dj-Jo

E con la crescita del progetto saranno aggiunti altri Producer alla lista.

Le Origini

VOCALOID è un software di sintesi vocale che permette a musicisti e produttori musicali di tutto il mondo di usare una voce sintetizzata per le loro canzoni. Svluppato nel 2004 dalla Yamaha, questo software ha conquistato il Giappone ed è diventanto un fenomeno globale molto in fretta: nello specifico, l’idol virtuale Hatsune Miku è un volto ben conosciuto, nonché amatissimo, della scena pop orientale, ha tenuto concerti in tutto il mondo, aiutando a rendere VOCALOID così celebre. Con lo sviluppo e la crescita di questa tecnologia, abbiamo avuto svariati tipi di voci, di personaggi e di lingue supportate. Ed è stato proprio l’amore per una “famiglia” particolare di VOCALOID a portarci verso la nascita del progetto VOCAMERICA.

La nascita di DEX e DAINA
DexAndDaina

Nel Novembre del 2015 sono stati rilasciati gli ultimi VOCALOID inglesi della Zero-G, gli americani DEX e DAINA, e il duo ha avuto un enorme successo nella community occidentale. Il nostro obiettivo con VOCAMERICA è di far puntare i riflettori su questi cantanti virtuali con un concerto che si terrà al NekoCon2016, in cui DEX e DAINA saranno gli headliners. Oltre a loro due, ci saranno altri quattro cantanti virtuali in questo primo concerto, e speriamo di poterne includere altri nei concerti FUTURI.

L’obiettivo del Kickstarter era di aiutare a finanziare la produzione del concerto di VOCAMERICA. Nonostante la popolarità di VOCALOID sia in crescita negli Stati Uniti, i VOCALOID inglesi/occidentali non sono ancora stati portati al pubblico con un concerto dal vivo: quasi tutti i concerti che si sono tenuti finora avevano solo VOCALOID giapponesi, e vogliamo cambiare questo trend.

Come possiamo aiutare?

Fino ad ora, VOCAMERICA è stato interamente finanziato da EmpathP e dal suo studio, gli Empathy Studios. EmpathP è molto conosciuta nella community per il suo lavoro con le compagnie produttrici occidentali e perché promuove i VOCALOID inglesi negli Stati Uniti. Ad ogni modo, la produzione è arrivata ad un punto in cui per EmpathP è impossibile continuare a finanziare il progetto da sola.

La campagnia Kickstarter è stata un successone, ma per tenere in vita VOCAMERICA, i fan devono continuare a sostenere il progetto. Il miglior modo è comprare il merchandise dei concerti, dato che l’ingresso al VOCAMERICA sar gratuito. Le vendite di merchandise sono l’unico modo che il concerto ha di avere un’entrata monetaria.

Se andate a un concerto di VOCAMERICA, potete comprare lì il merchandise, altrimenti, aspettate che apra il loro store su Storenvy, da dove potrete comprare i gadget.

Merchandise

Il merchandise di VOCAMERICA include una maglietta del VOCAMERICA, portachiavi, l’album ufficiale e altre cose che dipenderanno dal budget a disposizione.

Notate però che ai concerti saranno disponibili solo i portachiavi colorati con le palette originali  dei vari VOCALOID, quelli con le palette alternative erano un’esclusiva del Kickstarter. Mano a mano che il concerto avrà altri VOCALOID a esibirsi sul palco, i loro portachiavi veranno aggiunti allo store.

Domande sul concerto

Come sarà questo live?

Dovete tener presente che VOCAMERICA è un evento realizzato dai fan, quindi non dispone dei mezzi necessari ad assumere animatori “professionisti” per il concerto, dunque non si avranno i livelli del Magical Mirai o del MikuExpo, almeno all’inizio. Eventi di quel calibro sono finanziati e prodotti da colossi da milioni di dollari come la SEGA. Non dovete sorprendervi se questo live non sarà stravagante come quelli.

Detto ciò, tutti i membri dello staff fanno parte della community VOCALOID/UTAU, e hanno lavorato sodo per imparare ad animare così. La loro passione e dedizione a VOCALOID è da ammirare, e ognuno di loro farà del suo meglio affinché gli ologrammi di VOCAMERICA si esibiscano ad un ottimo livello.

Le animazioni sono fatte col programma freeware conosciuto come MMD, MikuMikuDance, e nonostante il programma sia gratuito, è un’ottima risorsa per l’animazione e include di suo alcuni movimenti, come quello dei capelli o dei vestiti. L’utente deve quindi concentrarsi solo sul corpo e sulle espressioni facciali, facendo risparmiare tempo al team, che può lavorare più velocemente.

VOCAMERICA cercherà di includere effetti speciali alle animazioni, per rendere il concerto più divertente e accattivante, e in futuro spera di avere i fondi necessari per fare miglioramenti in animazione, luci e proiezione.

Cosa succederà dopo il primo concerto?

Il team di VOCAMERICA si sta concentrando principalmente sul primo live al NekoCon 2016, anche se ha già iniziato a dibattere con altre fiere che si terranno tra Dicembre 2016 e agosto 2017. Se il primo live avrà successo, cercheranno di espandere l’evento con nuove canzoni e cantanti, e li porteranno a più fiere possibili.

E naturalmente, VOCAMERICA spera di assumere più animatori e coreografi volenterosi di aiutare in caso si riesca a fare più spettacoli. Se volete vedere VOCAMERICA  crescere, sentitevi liberi di consigliarlo alle fiere che vogliono aggiungere nuovi contenuti. E non esitate a contattare VOCAMERICA se siete animatori con esperienza con MMD o coreografi creativi e divertenti. Tutti coloro che lavoreranno per VOCAMERICA verranno retribuiti.

Scaletta dei concerti

NekoCon (Hampton, VA)

Data: Saturday, November 5th
Orario: TBA
Location: TBA
Sito: Nekocon.com
Registration Information