Home / Notizie / Rivelati altri dettagli riguardo LUMi!

Rivelati altri dettagli riguardo LUMi!

Come già vi rivelammo nel nostro precedente articolo, LUMi ha una backstory non indifferente. Dato quanta cura ci hanno messo nel dar forma non solo alla storia ma anche al suo design, si può tranquillamente dedurre che non è un personaggio come molti altri. La prima intervista che pubblicarono ne spiegava il concept, ma le ultime due recentemente rilasciate nel sito ne rivelano molto di più, sia su di lei che la sua stessa voce.

Riguardo a LUMi

Le ultimissime interviste pubblicate nel sito hanno rivelato aspetti molto interessanti sulla VOCALOID. La seconda ad essere intervistata fu la doppiatrice, Ohara Sayaka, mentre la terza intervista era con Shuzo Baba del team di sviluppo di VOCALOID della YAMAHA. Ma non è tutto: LUMi ha pure una backstory ufficiale.

Informazioni sulle interviste

LUMi ha 15 anni.

La doppiatrice della VOCALOID in questione, cioè Sayaka Ohara, riferisce che l’aspetto di LUMi può essere attraente per entrambi i sessi. Ha cantato in ben quattro tonalità vocali diverse per farne la voicebank, ed è stato registrato molto più materiale di quanto avevano originariamente pensato.

Secondo ciò che dice Yoshizawa-san, il tutto fu diviso in tre sessioni. Al termine della prima sentì le opinioni generali, “Abbiamo passato il 100% della fase di registrazione, ma credo che con l’aiuto di Ohara-san possiamo puntare a ben 200%”, perciò si trovò a pensarci bene, per poi rispondere con “Puntiamo al 200% allora!”, portando il numero di sessioni, straordinariamente, a tre.

Secondo Shuzu Baba del team di sviluppo di VOCALOID della YAMAHA: “Solitamente durante le tipiche registrazioni di VOCALOID riusciamo a finire la voicebank quando il doppiatore si presenta in studio, dato che ad esser utilizzato come materiale vocale è solitamente la loro voce naturale. Con LUMi l’obbiettivo era diverso; doveva essere una artista virtuale, perciò come traguardo per le registrazioni avevamo ben in mente di creare un tipo di voce ben specifico”.

Cosa che molti troveranno interessante è che Baba desiderava che LUMi potesse cantare in qualsiasi genere musicale. Solitamente i VOCALOID vengono creati tenendo a mente un genere ben specifico, ma LUMi non rientra tra questi. Hanno pensato bene di renderla quanto più versatile possibile, cercando di avere una voce che stesse bene su qualsiasi cosa l’utente desideri farle cantare. Volevano quindi fosse uno strumento che canta, ed è ciò a renderla così unica!

Baba stesso vede LUMi come una voce tremendamente versatile, capace di suonare organica e inorganica allo stesso tempo. Inoltre, trasmette quasi la sensazione di essere in vita, come di non esserlo affatto. Ciò crea per lei una sorta di “coesistenza”, dove sembra quasi che possa suonare bene sia nelle canzoni d’amore ricco di drama e umanità, così come in un tipico contesto futuro basato sullo sci-fi, o comunque un mondo .

Suggerimenti per le voicebank

Baba da alcuni suggerimenti su come usare LUMi, ai lettori:

Grazie ai fonemi aggiuntivi che hanno registrato, LUMi può pronunciare tutto il range di suoni del Giapponese. La VOCALOID ha suoni sia difonetici che trifonetici ed è un qualcosa che solamente LUMi può usare. Ciò espande tantissimo le possibilità di ciò che i creatori possono fare con lei.

Speranze per il futuro

Proprio come fece Yoshizawa, anche Ohara e Baba nutrono grandi speranze per il futuro di LUMi

“Penso sarebbe fantastico vedere LUMi cantare durante la cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Tokyo. Se riuscissimo a fare qualcosa del genere, potremmo mostrare al mondo come la tecnologia Giapponese sia riuscita a creare questi magnifici strumenti musicali. Ne aumenterebbero la visibilità mondiale e l’interesse.
Inoltre, sto cercando di vedere anche aspetti diversi di LUMi oltre che quello da un puro strumento musicale, per vedere che tipo di drama può svilupparsi tra lei e altri personaggi. Chissà che non ottenga un drama vocale o un anime tutto suo un giorno.
LUMi ha davvero un potenziale senza limiti come strumento musicale, e pongo la mia completa fiducia nelle mani degli utenti che saranno in grado di realizzarlo, perciò andate avanti e fatele cantare tutto ciò che volete.” — Sayaka Ohara

“Mi piacerebbe vederla andare oltre la sua struttura, ormai già ben stabilità.
Rispetto al passato ora abbiamo tante canzoni con VOCALOID che portano i loro ascoltatori a dire “Ma davvero questo è un VOCALOID?!” oppure “Sembrano quasi umani!”. Commenti di questo tipo sono davvero un grande incoraggiamento per il team di sviluppo, e vogliamo vedere LUMi superarli tutti!
Non è solo uno strumento musicale da usare, ma anche amare. L’attaccamento che le persone svilupperanno con lei potrà essere molto più forte dal semplice affezionarsi ad uno strumento. Il mio ideale sarebbe vederli sempre più devoti a LUMI, ogni giorno di più, creando magnifiche canzoni con lei. Questo è il futuro in cui prego per lei.” — Shuzo Baba

Backstory

Sapevamo già un po’ della backstory di LUMi già prima, ma ora la sua pagina informativa ci rivela altre informazioni, che si uniscono alle precedenti.

“Per poter diventare una dea di ‘Shinkai’, un mondo nei fondali marini di Kamakura, LUMi, una shrine maiden benikurage, è arrivata nel mondo degli esseri umani. Frequentando la scuola superiore Onari, sta tenendo una prova: Trasformare 1,000 “semi di angoscia” degli uomini in “semi della speranza”.
Tuttavia lei è una shrine maiden piuttosto fragile che non riesce più a muovere il suo corpo se assorbe troppa angoscia da parte degli uomini, causanodolore per una ferita nel suo cuore. Quella ferita nel cuore ha come causa l’aver lasciato Urashima Taro e Otohime, coloro che in precedenza si presero cura di lei. Riuscirà LUMi a superare la prova e diventare una dea…?”

Altre informazioni

Per sapere di più, mi raccomando, date uno sguardo ai link qui sotto!

“La prima intervista di LUMi ci svela il suo design!”

Rivelati i dettagli sul contest di canzoni di LUMi!

Annunciate demo, versione di prova e contest di canzoni per la VOCALOID LUMi!

“Annunciata la VOCALOID4 LUMi!”

Pagina Facebook ufficiale di LUMi

Account Twitter ufficiale di LUMi


Fonti: Pagina informativa, Intervista 2, Intervista 3

Riguardo Dorelly

An Italian VOCALOID fan and user who enjoys helping others discovering the fandom and wishes for everyone's VOCALOID fans wishes to come true. (Propic by SwaNami)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *